Web book: il nuovo formato digitale per leggere e ascoltare un romanzo

Quanti modi ci sono per fruire un romanzo o un testo di narrativa? La maggior parte di voi starà pensando al libro cartaceo o all’ebook e forse qualcuno all’audiolibro, ma se vi dicessi che esiste un nuovo formato, più pratico, più economico e che unisce tutte le esperienze in un unico prodotto?

Proprio così. È nato il web book, e ne parliamo con i ragazzi di ZoneCreative, l’agenzia di comunicazione italiana che per prima ha messo sul mercato questa nuova forma di lettura e intrattenimento.

Soeliok è nato con l'idea di essere un progetto innovativo.

“Serviva qualcosa che lo distinguesse non solo dal punto di vista narrativo, ma anche della sua fruizione”.

Così ci dice Daniele, direttore artistico di ZoneCreative e autore del romanzo.
“Abbiamo cercato di approcciare il progetto come agenzia creativa e non come casa editrice. Questo ci ha permesso di avere una visione più ampia del prodotto e pensarlo sin da subito come qualcosa di fluido e modellabile per ogni tipo di mercato. Il nostro intento era quello di unire il mondo editoriale a quello ludico, cercando un prodotto che abbracciasse la multimodalità senza però rinunciare a una buona storia. Per questo abbiamo investito molto nella produzione dell’audiolibro. Volevamo che chiunque si imbattesse in Soeliok avesse una percezione di cura e qualità nella produzione.

Qui non si bada a spese!” avrebbe detto il vecchio John Hammond di Jurassic Park e il riferimento cinematografico non si limita alle intenzioni, ma sembra calzare a pennello con le spettacolari immagini del film e la coinvolgente colonna sonora di John Williams in pieno stile anni ‘90.
“Il progetto dell’audiolibro ha dato una grossa spinta in questa direzione“. Continua Daniele.
“La scelta di Carlo Valli (voce italiana di Robin Williams) e la sonorizzazione con colonna sonora originale e rumori di scena come al cinema, hanno certamente posizionato Soeliok come un prodotto di qualità. Ma non era abbastanza per renderlo davvero innovativo. Serviva un’idea semplice e in grado di valorizzare tutti gli sforzi fatti per renderlo multimodale e accessibile nella sua fruizione”.

Il mio regno per un'idea!

Abbiamo esplorato una quantità sterminata di opzioni in questi due anni di produzione: testi interattivi, illustrazioni animate e persino collegamenti in tempo reale con la redazione, ma nessuna si è dimostrata all’altezza delle richieste iniziali… fino a che non ci siamo trovati di fronte alla prima bozza del nostro web book.
Lo abbiamo navigato un po’, prima individualmente e poi tutti insieme e ci siamo subito resi conti che avevamo trovato quello che stavamo cercando. Un’idea di una semplicità estrema che si descrive in due righe (come tutte le buone idee).

soeliok-webbook-ebook-audiobook

Un romanzo che si può leggere e ascoltare, direttamente sul sito, senza scaricare nulla.

La tecnologia, internet e le connessioni ad alta velocità di questo ultimo periodo ci hanno bombardato di stimoli accelerando ogni forma di comunicazione e moltiplicando la possibilità di creare reti e assimilare informazioni. Anche l’accessibilità a varie forma di intrattenimento è molto cambiata negli ultimi anni, basti pensare a piattaforme come Netflix, Amazon, Spotify, Audible, iBook, ecc..

La nascita dei servizi on demand ha creato una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’intrattenimento. La possibilità di scegliere quali contenuti fruire e soprattutto quando, ci ha regalato quel senso di assoluta libertà, che la televisione, il cinema, la radio non potevano più offrire.

Purtroppo la lettura ha risentito molto di questa condizione perché percepita come un’attività vecchia, lenta, e faticosa se paragonata alle più agili e dinamiche opzioni come i film, i videogiochi, le app.

L’editoria ha subìto una profonda crisi e la lettura di un buon libro è rimasto un piacere dedicato a pochi nostalgici. 

Ma con il passare del tempo anche i servizi on demand sono stati invasi dall’implacabile onda del mercato. Ogni piattaforma ha dovuto fare a gomitate per acquisire visibilità, offrendo prezzi sempre più bassi, servizi migliori e tanta, tanta pubblicità.

Il risultato è stato una seconda ondata di bombardamento mediatico, finalizzato a promuovere i singoli contenuti attraverso ogni mezzo disponibile: social network, google, email ecc..

Dallo zapping al browsing

Tutta questa comodità nel reperire le nostre fonti di divertimento ci ha portato ad essere più pigri e affidarci in modo passivo alle proposte delle grandi aziende che vendono intrattenimento. Ed ecco che quel meraviglioso senso di libertà (forse un po’ effimera) portato dalla tecnologia, si è trasformato in ore spese a sfogliare le anteprime proposte dalle home page delle varie piattaforme.  Per fortuna l’essere umano è dotato di un forte spirito di adattamento. Ne è la prova il fatto che a per una grossa parte di pubblico, questa situazione non è più soddisfacente. È come se ci stessimo rendendo conto che anche il piacere di cercare e scoprire i nostri contenuti preferiti è parte stessa del divertimento.  Ma allora, Ci avete mai pensato? tra tutte le forme di intrattenimento con le quali siamo cresciuti: il film in videocassetta, il cd musicale o il vinile, i raccontastorie,… il libro è fra tutte l’unica che non è mai sparita ed è sopravvissuta ai più temibili rivali. Forse allora questa antica lenta e faticosa fonte di divertimento non è poi così obsoleta come crediamo?
Davide sviluppa il codice del web book si Soeliok

Il libro è una delle più antiche forme di divertimento “on demand” e lo abbiamo sempre avuto sotto i nostri occhi.

Serviva solo un piccolo aiuto per renderlo più in linea con le esigenze del pubblico di oggi, ma nulla che ne stravolgesse la sua natura.

A questo abbiamo pensato quando abbiamo dato vita al web book.

Abbiamo rispolverato il buon vecchio classico libro e lo abbiamo vestito con una camicia trendy e un paio di scarpe da ginnastica. Nulla di più.

Abbiamo preso quei concetti di comodità, on demand e multimedialità a cui tanto siamo abituati e li abbiamo trasferiti alla più antica e intima forma di intrattenimento: la storia.

Sì ok, ma alla fine cos'è un web book?

Il web book è un testo digitale che si può leggere e ascoltare (anche contemporaneamente) direttamente dal sito web. È l’unione di un ebook con un audiolibro, ma con il vantaggio di non dover scaricare nessuna app e nessun file.

È sufficiente andare su soeliok.com alla voce web book e godersi il romanzo, sempre a disposizione e senza la necessità di un lettore di ebook o abbonamenti a piattaforme esterne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere cosa accade nelle Terre Popolate?

Archivi imperiali
registrazione confermata
Leggi e ascolta
i primi 3 capitoli di Soeliok